3 consigli tutti autunnali per l'orto

Ortaggi, erbe aromatiche, preparazione...

Qualcuno considera l'autunno una stagione "spenta" per l'orto, ma si sbaglia di grosso!
Vi lasciamo tre brevissimi spunti direttamente dal Garden del Germoglio, per tenere viva la vostra passione nella stagione autunnale.

1. Orto “finito”? Col cavolo!

Per alcuni l’autunno è il momento in cui riporre gli attrezzi e salutare l’orto fino alla bella stagione. In realtà barbabietole, carote, cavolo, cicoria, porro (tanto per fare qualche esempio) si possono piantare tutte in questa stagione. Certo, bisogna fare attenzione: le piante vanno protette dal freddo più estremo, e bisogna bagnarle con moderazione, tenendo conto delle precipitazioni.

2. Profumo d’autunno

Chi ha un piccolo spazio per la coltivazione può dedicarsi, nella stagione autunnale, a coltivare aromi che arricchiscono l’atmosfera e aiutano in cucina. Non tutte le piante aromatiche, infatti, sono incatenate alla stagione primaverile: la salvia si può piantare in autunno, per dirne una, così come il timo, il dragoncello e la maggiorana. Tutte ottime idee, anche per chi ha solo un balcone da occupare!

3. In vista del futuro…

Anche chi non coltiva nuovi ortaggi o altro, non può stare con le mani in mano a settembre: la preparazione del letto di semina o di trapianto per l’orto, fatta in questa stagione, è molto importante. Non solo si lavora il terreno, ma sfruttando prodotti come lo stallatico pellettato, che si aggiunge alla terra, si aumenta la fertilità e si migliora il terreno, che sarà pronto per l’arrivo della primavera.

Trovi lo stallatico pellettato e tutti i prodotti per il tuo orto qui nel Garden!